DOLCEACQUA (4 km – 6 min.)
Dolceacqua, uno dei borghi più belli d’Italia dalle incerte origini, romane o celtiche, un fazzoletto di terra ligure restato identico a quello che il pittore Monet nel 1884 dipinse nei propri quadri: il ponte vecchio, il torrente Nervia che scorre tra le case, il borgo protetto dall’alto dal Castello dei Doria, ultimo ad essere illuminato dal sole prima del tramonto oppure infiammato, nel mese di agosto, da indimenticabili fuochi d’artificio. E’ un’esperienza emozionante perdersi nei suoi carruggi dove raggi di luce inseguono angoli d’ombra, tra piccole botteghe e cantine. E lì sedersi per un momento a respirare quest’aria antica, sorseggiando un bicchiere di Rossese o assaporando le locali “michette”...

www.dolceacqua.it
www.visionarium-3d.com