VENTIMGLIA (5 km – 9 min.)
La “Porta Fiorita” d’Italia verso la Costa Azzurra, tagliata in due dal fiume Roja: la parte vecchia alla sua destra sulla sommità di un colle, dominata dalla Cattedrale dell’Assunta, e l’altra ottocentesca alla sua sinistra, abbracciata da un lungomare infinito tra la foce del Roja e l’oasi faunistica di quella del Nervia, popolata da miriadi di uccelli migratori. Dopo una doverosa ma estenuante visita al “mercato” settimanale (il venerdì), è d’obbligo una pausa di relax in uno dei tanti locali del lungomare, fino alla Marina di San Giuseppe, oppure un bagno rinfrescante in una delle mille spiagge di sabbia, roccia o ciottoli. E una volta ripreso fiato, via di nuovo alla scoperta dei tesori nascosti, tra le rovine del teatro romanico, tra le piante esotiche degli ineguagliabili Giardini Hanbury o nelle grotte preistoriche dei Balzi Rossi, oltre la baia di Latte e fino a Ponte San Luigi, al confine francese.

www.comune.ventimiglia.it
www.cumpagniadiventemigliusi.it
www.calvini.it
www.giardinihanbury.com
www.archeoliguria.beniculturali.it